QUALE EMOZIONE PROVIAMO DURANTE UN RITUALE TANTRICO?

Quale emozione proviamo durante un rituale tantrico?

Nel Rituale Tantrico non parliamo mai di sesso ma di restare abbracciati respirando lentamente, guardandosi negli occhi senza parlare e rimanendo in ascolto delle proprie emozioni, entrando così in un mondo elevato dove ci perderemo l’uno nell’altro, diventando una cosa sola!

Sentire il calore di un abbraccio che avvolge tutto il corpo e il respiro che accarezza il nostro corpo, restando fermi ad ascoltare.

 Il battito dei due cuori che diventano uno soltanto, ci consentirà di non percepire più i nostri corpi fisici ma di avvertire un’essenza che si fonde tra due persone che entrano in una sintonia tale da sembrarne una sola!

Il Tantra è pura emozione!

KAREN:  Operatrice olistica perito e consulente in discipline del benessere con specializzazione in discipline tantriche e massaggi orientali, allieva del maestro ESWARAM SRI PARAM trasmette l’arte del vero rituale tantra seguendo la filosofia della antica tradizione SHAKTA con amore e devozione alle persone che vogliono ritrovare un proprio equilibrio fisico, mentale e spirituale. Pranoterapeuta e massoterapista.

Per info e prenotazioni contattare al 366/7420147

Sito internet: www.studiokarenshaktidevi.com

Instagram: ka-ren9994

you tube: Studio Karen

Linkedin: Karen Ratti

SESSO PROLUNGATO CON IL TANTRA

SESSO PROLUNGATO CON IL TANTRA Chi pratica il sesso tantrico può prolungare il suo piacere per ore vediamo perchè

Il sesso tantrico è più lungo rispetto alla normale durata del rapporto sessuale normale perchè quando le persone fanno sesso lo fanno come se fosse una ginnastica da camera quasi una maratona, mentre ben pochi si vivono i momento.
Purtroppo svolgere il sesso in questo modo provocherà delle manifestazioni fisiche visibili da subito come l’aumento del battito cardiaco che potrà partire da 70 battiti al minuto fino ad un massimo di 192, il respiro inizierà a diventare affannoso, la pressione aumenterà a dismisura, e il tutto accadrà in meno di un minuto.
Inoltre l’uomo cerca per la maggior parte delle volte di eiaculare almeno due volte, sempre per il fatto che vuole far vedere la sua virilità alla donna, ma anche qui non sa quale danno si stia provocando da solo poichè ogni volta che un uomo eiacula emette 500 milioni di spermatozoi, pertanto chi ha problemi di infertilità più eiaculerà e meno sarà la possibilità di fecondare la propria donna.
Il tantra ci insegna come uscire dagli schemi meccanici del sesso per vivere una sessualità appagante e duratura.
Tutto ciò richiede naturalmente un grande impegno , sforzo fisico e l’utilizzo dei muscoli che raramente sia gli uomini che le donne usano.

Karen Operatrice olistica perito e consulente in discipline del benessere con specializzazione in discipline Tantriche e massaggi orientali. Allieva del maestro SHRI PARAM ESWARAM trasmette l’arte del vero rituale Tantra seguendo la filosofia della antica tradizione Shakta con amore e dovozione alle persone che vogliono ritrovare un propri equilibrio fisico,mentale e spirituale. Pranoterapeuta e master reiki metodo usui

Per info e prenotazioni contattare al 366/7420147

https://www.studiokarenshaktidevi.com/sessoprolungatoconiltantra

Pagina Facebook: Studio Karen club

instagram: ka-ren9994

Linkedin: Karen Ratti

 

Fine dei contenuti

Non ci sono più pagine da caricare